UNIAT APS ? CASA, AMBIENTE, TERRITORIO

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Decreto Liquidità

L’esecutivo, Ministero Economia e Finanza
ha presentato il decreto, direi che ha fatto la cosa giusta.
La faccenda si incrocia con il QE illimitato predisposto dalla BCE.
Le banche hanno in bilancio ancora molti titoli dello Stato e disponibilità sul conto presso BCE, le banche procederanno alla vendita alla BCE dei titoli dello Stato in portafoglio , in questo modo si creerà liquidità ulteriore presso il conto delle medesime in BCE ; questa liquidità si chiama ” base monetaria” non è ancora moneta vera e propria.
Quando le aziende chiederanno affidamenti ( con limitazioni di importi ) ci sarà la garanzia dello Stato ciò vuol dire che quegli affidamenti non assorbiranno capitale ( TIER ) , GLI AFFIDAMENTI SONO RIMASTI ECCESSIVAMENTE MACCHINOSI DATO CHE E’ PREVISTO L’ INTERVENTO DELLA SACE .
Però questo permetterà di superare il momento.
In pratica le banche saranno veicoli di interventi di politica fiscale dello Stato.
Certo i finanziamenti dovranno essere restituiti ,in sei anni ma questo vorrà dire che le imprese saranno ancora in piedi e poi le proroghe si potranno sempre fare.
Direi che questa cosa per certi versi, ha trasformato una debolezza dello Stato Italiano, molto indebitato, in una forza, in sede Europea.

Nell’ Eurogruppo non potranno far finta di niente e rimandare una soluzione.
Sembra, dalla velocità e dalla risolutezza che Draghi sia il superconsulente di questo governo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>