UNIAT APS ? CASA, AMBIENTE, TERRITORIO

Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Tutta un’altra storia

Si è svolto a Bologna, dal 15 al 17 novembre, un incontro , non saprei come definirlo meglio , tra il Pd e soggetti esterni e interni al Pd medesimo: organizzazioni di volontariato, organizzazioni civiche ,economisti esterni al partito, sociologi etc.
L’incontro è stato organizzato da Gianni Cuperlo. L’apertura è stata di Cuperlo stesso poi Franceschini poi Zingaretti poi tavoli specifici, insomma l’impressione, da esterno, è che il partito provi ad ascoltare quello che attori, adesso non coinvolti nel partito , hanno da dire.
Dopo gli interventi introduttivi ,del primo giorno, nel secondo giorno si sono aperti i tavoli che hanno coinvolto soggetti esterni su temi quali : Conoscenza /comunicazione – Lavoro Scuola Cultura – Modelli di sviluppo sostenibile- Economia giusta- Famiglie e salute – Migrazioni e integrazioni. Impossibile da riepilogare in poche righe ma
dibattiti che saranno a disposizione sul sito del Pd.
Sempre nel secondo giorno prima dell’inizio dei tavoli c’è stato il magnifico intervento di Fabrizio Barca, motore del ” Forum delle diseguaglianze” .
Ecco, dopo quell’intervento , se vuole, il Pd ha una linea “strategica e dato che le 15 proposte del Forum sono applicabili nella pratica e quasi tutte a costo zero , ha anche una linea tattica.
Ritengo che se l’apparato di partito non distruggerà tutto , come suo solito, questo sarebbe il momento di aumentare la velocità di realizzazione. Un grazie e in bocca al lupo al PD.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>