Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

ON LINE

 

Fishmarket on the Beach - William Turner

Fishmarket on the Beach – William Turner

Molte cose ormai si possono fare on line, ne rammento qualcuna: comprare oggetti , organizzare viaggi, noleggiare auto, fare operazioni bancarie, voli aerei etc….
Bene, sono tutti convinti che si risparmi e che costi meno. La faccenda non sta proprio così; si tratta di trasferimento di ” lavoro” dal soggetto che vende un bene o un servizio al ” consumatore”. Il soggetto consumatore per acquistare quel bene o quel servizio deve utilizzare una piattaforma, che gli mette a disposizione il venditore.
Ad esempio per organizzare un viaggio occorrono alcune ore di lavoro al computer da parte del consumatore per prenotazioni di alberghi e auto. Per gestire una azienda tramite la Banca On line occorrono impiegati o i privati che utilizzano la banca on line per fare un pagamento o un bonifico utilizzano del tempo.
I soggetti che vendono on line, hanno trasferito lavoro ( costi e posti di lavoro ) da loro medesimi, appunto al consumatore, la diminuzione del prezzo di quel servizio andrebbe misurata in tempo lavoro, se lo facessimo scopriremmo che anche se il prezzo di quel bene o servizio è diminuito , la maggior parte di quel valore è rimasto nell’azienda fornitrice.
Purtroppo non è tutto qui, forse la parte peggiore, è che tanti punti di incontro di una comunità, sono dati anche dagli scambi commerciali, se tutto si riduce a un clik sul computer, i rapporti e gli interscambi sociali di quella comunità si impoveriscono.