Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Emigrazione e Africa

Generalmente,cerco di scrivere su argomenti che almeno in parte conosco. La superficialità di ciò che leggo riguardo all’immigrazione dal continente Africano, spinge a fornire qualche numero.

L’Africa è un continente abitato da 1.100.000.0000 di individui con età media bassa. Il reddito pro-capite è di circa 8000$ annuali, ma distribuito molto irregolarmente sia per quanto riguarda i centili di popolazione sia per quanto riguarda le zone, in alcune Regione si vive, si fa per dire ,con 1 $ al giorno.

In questo momento ci sono 29 conflitti fra nazioni, e 220 conflitti fra milizie armate. Questi conflitti spingono a enormi migrazioni interne, che a loro volta provocano altri conflitti. Benché le nazioni siano indipendenti, gli interessi delle nazioni ex coloniali sono grandi, ad esempio la Francia si approvvigiina in Africa per l’80% dell’uranio necessario per le sue numerose centrali nucleari. Inoltre il fatto nuovo è che la Cina che ha una popolazione di 1,7 miliardi di persone ha calcolato che non riuscirà a dare da mangiare a tutti nel prossimo futuro e ha acquistato milioni di ettari in centro Africa, provocando spostamenti di popolazioni. Ora considerato che gli arrivi dell’ultimo anno in Europa sono stati di 190.000 individui, e considerando i dati sopra esposti, non credo che il decreto Minniti, fermerà questo processo migratorio.

Generalmente cerco di non essere né pessimista né ottimista ,ma di attenermi alla realtà dei fatti.

di Coriolano Pallacci