Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Difficile unire tanti solisti del Pd

Apprezzabile dopo il 4 dicembre lo sforzo di tenere insieme tanti solisti da parte del segretario.
Ma vista da fuori è fatica sprecata.
Provo di rappresentare l’elettore medio e l’iscritto medio del Pd sintetizzando un sacco di colloqui in cui prevale la delusione per il comportamento della vecchia guardia e la stanchezza (ci ho messo un’ora per non scrivere le parole pronunciate) su il “democratico dibattito interno che in nessun altro partito c’è” (a parte le esplosioni implosioni convulsioni a sinistra del Pd):

per evitare che queste persone alimentino le truppe degli astenuti alle prossime elezioni,

siamo sicuri che una scissione non sia meglio di questa confusione ragionando nel medio periodo anziché solo sulle prossime elezioni?
Volete continuare sino all’ultimo respiro?
Ci sarebbe un Paese da governare e portare nel futuro mentre indefessamente si svolgono gli incontri e gli incontrini per mettere quieti pochi intimi e riportarci ogni giorno di più indietro di 30 anni.
Ps lunga vita, da questo punto di vista, alla Raggi e a Grillo vere polizze della politica mediocre

Marco Benni