Widgetized Section

Go to Admin » Appearance » Widgets » and move Gabfire Widget: Social into that MastheadOverlay zone

Revisione della Costituzione e modifica della legge elettorale: un indebolimento del Parlamento e della rappresentanza democratica. Si possono ancora correggere?

costi

Le decisioni che il Parlamento ha assunto, aggravate dall’imposizione del voto di fiducia, il progetto di revisione costituzionale e la nuova legge elettorale denominata “Italicum” con un abnorme premio di maggioranza, prefigurano forti alterazioni del sistema istituzionale, democratico parlamentare, affidato al rispetto dei principi costituzionali di equilibrio tra i poteri dello Stato. Per evidenziare questi rischi e discutere le possibili soluzioni alternative

 

Il “Coordinamento per la democrazia costituzionale” e “Salviamo la Costituzione”

 

promuovono l’incontro

 

Revisione della Costituzione e modifica della legge elettorale: un indebolimento del Parlamento e della rappresentanza democratica. Si possono ancora correggere?

 

 

 

Bologna lunedì 11 Maggio 2015 ore 18.00

 

Sala Imbeni di palazzo D’Accursio

piazza Maggiore

 

Ne discutono

 

Alessandro Baldini “salviamo la Costituzione Bologna”

Alfiero Grandi “ Coordinamento per la democrazia Costituzionale”

Avv. Francesco Di Matteo “comitati Dossetti”

Renato Romagnoli “Italiano” “Presidente ANPI Bologna”

Stefano Brugnara “Presidente ARCI Bologna”

Maurizio Lunghi “Segretario Generale CGIL CDLM”

hanno assicurato inoltre la propria adesione e partecipazione tra gli altri

Vannino Chiti, Giovanni Paglia, Mauro Zani, Piergiovanni Alleva,

Giorgio Tassinari LIP scuola